Ai microfoni di Premium Sport ha parlato Radja Nainggolan, ha esordito parlando di Spalletti: “Parliamo di un allenatore che ha dimostrato di essere bravo, di aver ottenuto punti importanti conquistando la Champions. Non c’è niente da dire si questo”.

Sul suo futuro: “Di mercato non voglio parlare in questo momento: manca un mese, sono tranquillo. Ne ho già parlato abbastanza. Io ho dato, ho fatto, ho mantenuto le promesse, ora non tocca più a me. L’Inter? Ripeto: quello che voglio l’ho già detto”, riporta Fcinternews.

Sulla Juventus: “Nella finale di Champions in campo due squadre importanti. Il Real ha dimostrato di essere la più forte, la differenza è stata fatta dalle individualità offensive. I tifosi della Juve mi beccano in continuazione? Forse lo fanno perché non sono mai andato da loro. Se mai ci andrò? Ormai dove vado, a questo punto… (sorride, ndc)”.

CONDIVIDI
Pasquale Rosolino, 92 d'annata. Editore di Novantesimo.com. Troppo malato di calcio, se non sto scrivendo ne sto parlando e se non ne sto parlando? Sto sognando! Editor per Visit Naples.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008