Grana in casa Roma. Secondo quanto riportato dal quotidiano belga Nieuwsblad, il centrocampista della Roma Radja Nainggolan, al termine della sfida contro la Grecia valida per le qualificazioni ai mondiali del 2018, si sarebbe recato in uno discoteca e mentre era di rientro a casa è stato fermato dalla polizia locale con un tasso alcolemico superiore a 2.

Il centrocampista belga ha smentito tutto facendo chiarezza sull’accadimento:

Tutte stronz…, guidava un mio amico. Non ho neanche dovuto sottopormi all’alcol test perché ero seduto accanto”. Le dichiarazioni non sono state confermate da fonti interne alle forze dell’ordine.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008