A parlare dal match program ufficiale della Roma è stato il centrocampista giallorosso Radja Nainggolan.

Queste le parole dell’ex Cagliari riportate da calciomercato.com: “Loro sono vicini allo scudetto, noi dobbiamo vincere per mantenere il secondo posto. Giochiamo con quella che forse è la migliore squadra d’Europa, spero che tutto vada bene. Batterli significherebbe aver sconfitto una squadra forte, sarebbe una soddisfazione in più. Sicuramente nella partita contro la Lazio abbiamo sbagliato troppo, ma alla fine la Roma è sempre la Roma. Purtroppo il derby lo sapevamo che è sempre stata una partita a sé ed infatti è stata decisa da episodi. Dzeko sarà un’assenza pesante ma ci sono tanti giocatori pronti, chiunque giochi farà di tutto per fare bene”.

Su Allegri: “Per lui parlano i risultati, è arrivato alla seconda finale di Champions. Quando sono arrivato a Cagliari ha cercato di farmi integrare al massimo, anche se in alcune occasioni ho sbagliato per inesperienza”

Sulla sua permanenza nella capitale: “Mi affeziono alle piazze in cui gioco, sono felice di stare qui”.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista dal 2017, tifoso del Milan dal 1996. Nato a Catania, studia giurisprudenza e ama scrivere di calcio ed attualità. Ha pubblicato un libro dal titolo "CircoStanze" con la casa editrice "Prova d'Autore".

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008