Roma, Monchi su Totti: “Da 1 a 10 alla nostra relazione do 11”

Il direttore sportivo della Roma, Monchi, parla del suo rapporto con Francesco Totti.

“Con lui ho un rapporto che all’inizio non avrei mai immaginato potesse essere così stretto, soprattutto considerando che non sono venuto a regalargli una macchina ma a dirgli ‘arrivederci e grazie’. Poteva succedere di tutto, è andata benissimo. E ha fatto più lui di me. Dall’1 al 10 alla nostra relazione do un 11. Ho trovato una persona vicina, affettuosa. Dopo 27 anni sulla stessa strada non è facile cambiarla. Il club è stato intelligente nel dargli spazio e tempo necessari. Totti poteva impuntarsi, invece ha capito e accettato”.

Una ritiro che ha fatto stringere il cuore ad ogni amante di questo sport, ma che è arrivato al momento giusto per rendere ancora un’ ultima, immensa, meritata passerella al 10 della Roma.
CONDIVIDI
Nato nel 96' nella città "Superba per uomini e per mura" il destino mi ha concesso di innamorarmi del calcio, e quindi del Genoa. Grande appassionato di sport in generale, studio Giurisprudenza all'università di Genova e provo a raccontare il calcio, una parola alla volta, un'emozione dopo l'altra.