Oggi è stato presentato ufficialmente alla stampa dalla Roma il talento turco Cengiz Under.

Questa è stata l’occasione per il ds giallorosso Monchi di parlare del mercato dei capitolini ma anche di esprimere un pensiero sull’operazione Neymar-PSG che tanto sta facendo discutere il mondo del calcio e non solo.

Ecco le parole dello spagnolo sulla vicenda: “Questa cosa mi crea disagio e paura, non so dove arriveremo. Non voglio pensare che stiamo costruendo una bolla che a un certo punto possa esplodere, come quella immobiliare che ha creato danni all’economia mondiale. La mia storia non è di comprare calciatori cari, se quello che ha fatto il PSG sia legale lo decideranno le istituzioni. Ma mi crea un certo disagio e una certa paura questo spettacolo milionario nel momento in cui l’economia mondiale ci dimostra che tante persone fanno fatica a tirare avanti. Noi dovremmo essere lo specchio e a volte non lo siamo”.

Mentre su Ünder: “E’ il meno conosciuto tra i calciatori acquistati, ma ha rappresentato una sfida importante aver eun calciatore corteggiato anche da altri club. Questo grazie alla volontà della società e del calciatore ed in particolare del presidente che mi ha dato fiducia. Sono contento, è un calciatore utile per il presente e per il futuro. Era già conosciuto qui perchè la Roma ha uno scouting magnifico. Con Di Francesco abbiamo pensato subito a lui essendo un calciatore di prospettiva ma utile anche per il presente”. Infine su Emre Mor: “E’ un calciatore interessante ma come turco abbiamo già Cengiz Under e siamo contenti con lui”.

CONDIVIDI
Di Catania, appassionato di calcio a livello internazionale ma interessato a tutti gli sport, passione per il giornalismo sportivo.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008