Roma, Monchi: “Affronteremo il Liverpool nel suo miglior momento, ma continuiamo a sognare”

monchi
Monchi

Questa mattina si sono tenuti i sorteggi per le semifinali di Champions League. Nell’urna, come risaputo, c’erano i nomi di: Bayern Monaco, Real Madrid, Liverpool e Roma.

Il verdetto sembra esser stato (almeno sulla carta) clemente per i giallorossi, che hanno pescato gli inglesi. Dopo aver compiuto un’impresa come quella di eliminare il Barcellona, in casa Roma sognare la finale non sembra poi così proibitivo.

In merito al sorteggio è intervenuto il direttore sportivo Monchi, che però ai microfoni di Sky Sport esorta a non abbassare la guardia: “Primo pensiero? Non a Salah, ma che di fronte avremo una squadra fortissima che arriva alla partita nel suo migliore momento. L’unica soddisfazione del nostro sorteggio è che si giocherà la seconda gara all’Olimpico. Non vogliamo dimenticare che il Liverpool è una squadra fortissima. Abbiamo la possibilità di andare ancora avanti, siamo qui e nessuno deve smettere di sognare. Non è cambiato niente dopo la vittoria contro il Barcellona, tutti chiaramente adesso parlano dell’impresa ma dopo i festeggiamenti dobbiamo continuare a lavorare, senza mai fermarsi. Di Francesco? È un bravo allenatore, ne siamo stati convinti fin dal primo giorno. Ha cambiato il suo modo di vedere il calcio contro il Barcellona e questa è una cosa che fanno solo i grandi tecnici”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Ciao a tutti. Mi chiamo Giuseppe, ho 21 anni e frequento la facoltà di Scienze Politiche. Oltre che appassionato di scrittura di articoli calcistici, sono un tifoso del Napoli sfegatato. Infine, adoro tantissimo la musica, Ed Sheeran in particolare, e suonare la chitarra!