Roma, mistero Nainggolan: salta Belgio-Arabia Saudita “per motivi personali”

C’è apprensione in casa Roma per le amichevoli internazionali che hanno portato via un gran numero di calciatori al tecnico dei giallorossi Eusebio Di Francesco. Tra questi, troviamo Radja Nainggolan, sul quale si sta registrando un autentico caso.

Dopo che il CT del Belgio Roberto Martinez aveva inizialmente annunciato che il centrocampista sarebbe stato uno dei protagonisti dell’amichevole contro l’Arabia Saudita, quest’oggi il Ninja a sorpresa non ha preso parte alla rifinitura svoltasi nel corso di questo pomeriggio. Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, le ragioni dietro la sua assenza risiederebbero in un innocuo virus influenzale.

Tuttavia, attraverso un tweet l’account ufficiale Twitter della Nazionale, il Belgio getta ulteriori nubi attorno al centrocampista della Roma: Mousa Dembelé e Radja Nainggolan non hanno partecipato all’allenamento oggi. Mousa ha lavorato in palestra, Radja era assente per motivi personali“.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Napoletano di nascita ma fedele e viscerale interista dall'infanzia. La profonda passione per il calcio è una costante della mia vita. Amo la scrittura e le lingue straniere, in particolar modo lo spagnolo e il francese.