Il neo portiere della Roma, Antonio Mirante, è stato presentato questa mattina in conferenza stampa a Trigoria. Queste le sue parole riportate da Tuttomercatoweb.com: “Un punto d’arrivo importante per me, un’ambizione con una squadra di livello. Ho fatto il settore giovanile in un club simile, ma ci arrivo in un’età matura. Motivo di soddisfazione e di grande voglia di lavorare, devo confrontarmi con un valore superiore rispetto a quello di ora. Potevo arrivare prima qui a Roma, quando c’era stato il fallimento del Parma, poi qualche chiacchiera nell’estate scorsa. Questa era la più concreta, ho subito colto al volo perché è una grande opportunità per me. È una cosa che ho voluto fortemente, non ho aspettato altro”.

I portieri della Roma hanno sempre avuto un miglioramento nelle loro prestazione, cosa ne pensa Mirante?: “I miglioramenti dei portieri che sono passati da qui sono sotto gli occhi di tutti. È esigente ma dà tanta attenzione alla tecnica. La crescita di Alisson è la conferma di ciò. Ha avuto un grande impatto su di me, sia a livello tecnico che personale. Sta a me farmi trovare a disposizione, magari in discussione su alcuni metodi cambiati con altri preparatori”

Un pensiero sulla rosa giallorossa: “È una squadra che va forte, nessuno si risparmia. Se parliamo dei singoli… nei giovani c’è molta qualità, da questo punto di vista credo che la Roma abbia lavorato benissimo, anche in prospettiva. Ma sono pronti fin da subito, questa generazione – a livello mentale – è un passo in avanti”.

CONDIVIDI
Campano di nascita e siciliano d'adozione, classe 93' e passato da terzino destro. Ho successivamente capito che rendo meglio da giornalista che come calciatore.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008