Gianluca Mancini, nuovo difensore della Roma, arriva nel club giallorosso con un compito non semplice ossia quello di sostituire colui che è stato una colonna portante per svariati anni della retroguardia: Manolas.

Il giovane difensore italiano si è presentato alla stampa e ha parlato dei suoi nuovi compagni e di quello che avrebbe potuto essere un suo attuale compagno di squadra ma che ha lasciato la Roma, Daniele De Rossi.

Di seguito le sue parole: “Chi mi ha impressionato di più dei tuoi nuovi compagni? Ce ne sono tanti, la rosa è molto forte. Se devo fare un nome però dico Kolarov. Cosa rappresenta la carriera di De Rossi? Non la devo raccontare io, lo seguivo da quando avevo 10 anni. Tutto quello che ha fatto è straordinario. Essere qui, dove lui ha passato tutta la sua vita sportiva è un motivo di orgoglio”.

CONDIVIDI
Amante di Inter e del calcio in tutte le sue forme, Classe 1995, redattore di Novantesimo. Come la squadra che ama, si sente un po' pazzo anche lui a volte. Telecronista per Sportube e Helpdesk per BonelliErede. Hobby? Videogiochi, serie tv e libri.