Il commissario tecnico della Nazionale Italiana Giampiero Ventura ha parlato dell’addio dal calcio giocato di Francesco Totti: “Quando un grande campione come Totti lascia, resta l’amaro in bocca perché perdiamo un grandissimo giocatore. Non esiste un Totti di domani, ma tanti giovani che possono avere Francesco come modello a cui ispirarsi. Per chi ama il calcio è un dispiacere perdere un calciatore che ci ha deliziato”. A riportarlo è Calciomercato.com.

CONDIVIDI
Classe '97, studente di Economia. Amante del calcio e delle sue sfaccettature a tutto tondo.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008