Roma, H’Maidat arrestato in Belgio: accusato di cinque rapine

Perugia – Brescia
Notizie incredibili arrivano dal Belgio. Stando a quanto riportato da alcuni media belgi, Het Laatste Nieuws, Sudinfo.be e Dhnet.beIsmail H’Maidat, centrocampista di proprietà della Roma in prestito al Westerlo, sarebbe stato arrestato.
Il calciatore olandese sarebbe stato accusato di cinque rapine a mano armata e si troverebbe in carcere dal 13 marzo.
Se l’accusa venisse confermata, H’Maidat rischierebbe fino a 11 anni di prigione.
CONDIVIDI
Classe 1997, studente di Culture Digitali e della Comunicazione presso l'Università Federico II di Napoli. Da sempre appassionato di calcio, con il sogno di diventare giornalista. Web content e Social Media Manager per il Napoli Calcio a 5.