Maxime Gonalons è da giorni un nuovo giocatore della Roma: il neogiallorosso, dopo 17 anni trascorsi al Lione, ha lasciato da capitano la squadra che lo ha cresciuto, con l’intento primario di vincere qualcosa con la nuova maglia.

Ai microfoni di RMC ha così parlato della sua nuova avventura: “Sono stato ben accolto dalla Roma. Sto iniziando a orientarmi anche se lentamente. Il mio agente è italiano e anche altri parlano la lingua, che è abbastanza vicina al francese, quindi penso di poter parlare correttamente l’italiano nei prossimi mesi. A Lione è mancata la comprensione per la mia situazione. Il mio agente ha iniziato a lavorare e la Roma ha rapidamente mostrato interesse. Ho parlato con Di Francesco e Monchi a telefono, non mi hanno garantito il posto da titolare indiscusso, ma avrò buone possibilità di giocare. Non ho esistato a lungo per far parte di questo grande club italiano”.

Inoltre ai microfoni della tv della squadra francese, ha espresso la volontà di vincere qualche trofeo: “So quello che succede alla Roma: ho parlato con Grenier quando era là. Pjanic e Yanga-Mbiwa me ne hanno parlato altrettanto bene. So dove mettere i piedi, non sono preoccupato. Ci sono grandi calciatori. Voglio crescere e vincere dei trofei. Il mio nuovo club sarà in grado di farlo.”

CONDIVIDI
Guardo e studio il calcio da 20 anni con gli occhi di un bambino che vede Ronaldinho in azione per la prima volta.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008