Roma, fratello Alisson: “Sta molto bene qui, ma è pronto per un top club come il Real Madrid”

Dopo una prima stagione passata in panchina all’ombra di Wojciech Szczesny, in questa stagione Alisson Becker si è preso prepotentemente la scena, dimostrandosi finora il calciatore della Roma più decisivo, complici i numerosi miracoli accumulati.

Muriel Becker, fratello dell’estremo difensore brasiliano, ha rilasciato la seguente intervista ai microfoni del Corriere dello Sport parlando del futuro di Alisson: “Il futuro lo sa solo Dio. Però lui sta molto bene alla Roma ed è concentrato sul presente. Alisson sa che la sua carriera dipende da quello che riesce a meritare giorno per giorno. Prima di parlare di questo c’è la Champions League. E il Mondiale.

Offerta del Real Madrid? Di queste cose si occupa il suo manager, Ze Maria. Certamente è pronto per un top club, perché ha tutto quello che serve a un portiere. Però mi creda, alla Roma sta bene. Lì si sente realizzato. e anche la Roma è una grande società.

Chiosa finale sulla riconoscenza del giocatore verso Roma: “Alisson è grato alla società che lo ha seguito per molto tempo, ha investito sul suo talento e l’ha valorizzato: nel successo di Alisson c’è molto merito della Roma. Dove sarà dopo il Mondiale? Non lo so, andrebbe chiesto a lui. Di sicuro però non romperà con il club. Se andrà via, sarà perché conviene anche alla Roma”. A riportare è Calciomercato.com.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Napoletano di nascita ma fedele e viscerale interista dall'infanzia. La profonda passione per il calcio è una costante della mia vita. Amo la scrittura e le lingue straniere, in particolar modo lo spagnolo e il francese. Sogni? Diventare un rinomato scrittore, necessariamente felice.