Roma, Florenzi: “Rinnovo? Pensiamo allo Shakthar e alla qualificazione”

alessandro florenzi

Il vice capitano della Roma, Alessandro Florenzi, ha parlato in conferenza stampa in vista dell’impegno in Champions League contro lo Shakthar Donetsk, ecco le sue parole:

Approcciamo a una partita che può valere tanto per noi e tanto per la Roma. Potrebbe valere una qualificazione, che sarebbe la quarta nella storia ai quarti di finale. Vogliamo approcciare bene e fare il nostro meglio. Sarà importante gestire le forze per 90 minuti, ma dobbiamo giocare il nostro calcio. Nel nostro calcio si va a mille all’ora, dobbiamo dare subito un impulso importante, se riusciremo a sbloccare non dovremo pensare di avercela fatta, ma continuare a esprimerci per 90 minuti o per quanto riusciremo a fare”

Sul rinnovo di contratto: “Non è la sede adatta per parlare di questa cosa. Sono abituato a pensare al presente e non a quello che succederà domani. Il presente è la prossima partita, penso sia intanto una delle partite importanti che potrei disputare, una cosa che possiamo fare è giocare domani, dare il 100%, sappiamo quanto vale per noi giocatori, per l’ambiente e per i tifosi”

CONDIVIDI
Tifosissimo del Milan! Oltre al calcio, appassionato di Formula 1, Basket, Tennis e Ciclismo. Uno dei redattori all'interno di Fanta90. Gestisce la rubrica dedicata al calcio spagnolo: LaLiga Futbòl.