Dopo la roboante vittoria della Roma contro il Benevento per 4-0 è intervenuto ai microfoni di Roma TV il difensore giallorosso Federico Fazio.

L’argentino ha parlato soprattutto dell’importanza di non subire gol da 3 partite, compresa quella di Champions contro l’Atletico Madrid.

Ecco le sue dichiarazioni: “Seconda di fila senza subire reti, terza con la Champions. Abbiamo fatto bene, era importante non subire gol e con 4 gol è stato tutto facile. Non era una partita facile, l’abbiamo resa così noi. Siamo partiti forti. Differenze con Manolas o Jesus? Tatticamente non deve cambiare nulla per me, io sono pronto a giocare dove serve al mister, a 3 o a 4. Siamo tutti pronti per giocare. Abbiamo rallentato sul 3-0? Nel secondo tempo abbiamo perso troppe palle facilmente e questo non deve succedere. Abbiamo abbassato il risultato, non deve succedere nelle partite. Però abbiamo fatto una grande partita, forti dal primo minuti. Questa squadra ha garra? Si vede, c’è dal primo minuto. La squadra è in crescita, questa si vede”.

CONDIVIDI
Di Catania, appassionato di calcio a livello internazionale ma interessato a tutti gli sport, passione per il giornalismo sportivo.