La Roma vuole ripartire a mille nella prossima stagione. C’è un campionato da disputare al meglio ed una Champions League da onorare. In casa giallorossa, con la novità Di Francesco, c’è molto entusiasmo e l’obiettivo è quello di porre un trofeo in bacheca.

Questo è ciò che ha rivelato l’esterno Stephan El Shaarawy, che in occasione della visita di ieri all’Amerigo Vespucci, la nave scuola della Marina Militare utilizzata per l’addestramento degli allievi ufficiali dei ruoli normali dell’Accademia navale, ha rilasciato alcune dichiarazioni a RomaTV:

Una giornata molto speciale..
“Una bellissima esperienza, una giornata molto speciale, per noi è un motivo di grande orgoglio venire a visitare questa nave che è un’eccellenza del nostro paese.”

Posto bellissimo in un momento particolare della stagione, tu come stai?
“Ho un problemino alla schiena fastidioso ma niente di grave, sto recuperando bene e spero di rientrare il prima possibile.”

Di Francesco ha dimostrato da subito di puntare molto sugli esterni, sembra fatto apposta per te..
“Sì, ho avuto modo di vedere qualche allenamento. Ho anche parlato con il mister, chiede molto lavoro agli esterni, bisogna ascoltarlo perchè è un allenatore molto bravo, siamo contenti di averlo. Ora bisogna lavorare in modo da prepararci bene per l’inizio del campionato.”

Sei giovane ma hai già qualche campionato sulle spalle, questa è una fase molto giocosa, noi da fuori abbiamo la sensazione di un’atmosfera molto positiva, puoi confermare?
“Sì sicuramente c’è molto entusiasmo, ci sono giovani che hanno grande voglia di mettersi in mostra, stanno arrivando giocatori nuovi che ci aiuteranno a fare bene, non so se arriverà qualche giocatore, ma ci sono tutti i presupposti per una grande annata. Siamo comunque molto pronti per il futuro.”

I tuoi obiettivi per la prossima stagione?
“Iniziare come ho chiuso la stagione passata, un gran finale, come obiettivi personali sicuramente di fare tanti goal. Dal punto di vista della squadra dobbiamo porci l’obiettivo di vincere un trofeo, questa piazza lo merita, la gente se lo merita. Per come stiamo lavorando ci meritiamo qualcosa anche noi”.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008