L’avventura di Edin Dzeko alla Roma è ormai ai titoli di coda. Da quando saltò in extremis il suo passaggio al Chelsea qualche tempo fa l’attaccante ha perso sempre più la concentrazione e le sue prestazioni in campo lo dimostrano.

Le ultime indiscrezioni provenienti da Trigoria svelano il continuativo corteggiamento da parte del West Ham, che pare abbia in tasca già il consenso dello stesso Dzeko, il quale firmerebbe un biennale. Il direttore sportivo giallorosso Massara è stato a colloquio con Vigorelli nel quartier generale della Roma, uomo noto per essere l’intermediario tra l’Italia e l’Inghilterra per conto della squadra capitolina (oltre che essere l’agente di Zaniolo).

I due hanno valutato l’offerta degli Hammers corrispondente a 10 milioni di euro per il cartellino del bosniaco, prontamente rispedita però al mittente: l’intento della Roma è quello di incassare dal West Ham almeno il doppio rispetto alla prima proposta. Dzeko che piace anche ad un’altra inglese, l’Everton, e all’Inter, ma la società giallorossa non ha alcuna intenzione di rinforzare una diretta concorrente in Serie A.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it