Secondo quanto riportato da vocegiallorossa.it presto i dirigenti del Fenerbahçe saranno a Roma per chiudere l’operazione Doumbia: il giocatore avrebbe detto sì a una proposta da 3 milioni euro annui da parte del club turco.

L’attaccante ivoriano sembrava in procinto di trasferirsi in Portogallo, ma sono sorti due problemi che non hanno a buon fine il suo trasferimento: oltre all’ingaggio, con l’offerta dello Sporting ferma a 2,7 milioni di euro, anche la clausola del riscatto non ha convinto l’ivoriano, ossia riscatto obbligato con qualificazione diretta in Champions League oppure se il giocatore fosse riuscito a segnare almeno 20 gol.

Doumbia quindi  ha fatto saltare il trasferimento allo Sporting Clube, non salendo sul jet privato messogli a disposizione dal club lusitano per chiudere la trattativa.

CONDIVIDI
Amante di Inter e del calcio in tutte le sue forme, Classe 1995, redattore di Novantesimo. Come la squadra che ama, si sente un po' pazzo anche lui a volte. Telecronista per Sportube e Helpdesk per BonelliErede. Hobby? Videogiochi, serie tv e libri.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008