La Roma sarà impegnata nei prossimi giorni nel Trofeo Puerta, che si disputerà a Siviglia tra gli andalusi ed i giallorossi.

Il tecnico romanista Eusebio Di Francesco ha parlato in conferenza stampa per presentare la partita. Queste le sue parole:

A che punto è la preparazione della squadra?
Stiamo crescendo sia dal punto di vista fisico che da quello tattico. Affronteremo questo impegno come se fosse una gara di campionato e l’incontro mi servirà per capire come risponderanno i giocatori. Sono contento dei ragazzi”.

Dove deve migliorare la squadra e di cosa è contento?
Sotto l’aspetto tattico dobbiamo ancora lavorare tanto, siamo cresciuti ma non sono ancora soddisfatto. Sono dell’idea comunque che ci sia ancora tanta strada da fare. Ho visto maggiore spigliatezza e questo mi rende felice”.

Cosa pensa del Siviglia?
Conosco il tecnico e il suo modo di giocare. È molto diverso da Sampaoli. Penso che il club possa fare bene, Muriel è un grande giocatore e aiuterà una squadra già competitiva”.

Il centrocampo deve migliorare?
Non solo quel reparto, anche difesa e attacco, ma con la condizione migliore tutto verrà da sé. La squadra è un blocco, non voglio parlare di reparti distinti“.

Qualcuno ha criticato il ritorno a Trigoria di De Sanctis.
Non ho sentito niente e non voglio parlare di queste cose”.

Qualche ex Siviglia le ha parlato di Puerta?
Sì, Monchi. Per noi è un onore e daremo tutto”.

Com’è lavorare con Monchi?
È una bella soddisfazione, lo sento spesso e abbiamo un gran feeling. Questo è un’ottima cosa. Potrò imparare molto da lui“.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008