Roma, Di Francesco: “Schick? Capita sbagliare, gli sono vicino”

L’errore di Patrick Schick a tu per tu con Szczesny al 94′ ha tolto alla Roma la possibilità di tornare da Torino con almeno un punto.

Eusebio Di Francesco, durante la conferenza stampa di vigilia della sfida con il Sassuolo, è tornato sullo sbaglio macroscopico dell’ex Samp, rincuorando il proprio centravanti:

“Capita di sbagliare un gol al 94esimo, anche se era contro la Juventus. Lui deve avere la forza di superare questa cosa. Al momento è il giocatore a cui sono più vicino, perché è forte ed è un patrimonio della società. Lui ancora non è un grande campione, ha qualità ma deve fare ancora tanta strada. Deve lavorare sull’aspetto psicologico. Non deve passare il messaggio che abbiamo perso per un suo errore, ci sono state tante altre disattenzioni di fronte a una squadra forte. Ha ancora qualcosa in più di noi”.

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Studio le lingue straniere, adoro la letteratura francese ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008