Presente insieme al resto della squadra nella piazza di Pinzolo in occasione della serata organizzata per stare a contatto con i tifosi, il tecnico della Roma Eusebio Di Francesco ha risposto ad alcune domande delle persone presenti all’evento, rilasciando dichiarazioni interessanti.
L’allenatore ex Sassuolo ha infatti affermato che la rosa è incompleta e che gli dispiace abbandonare il ritiro così presto, cosa che non darà la possibilità ai nuovi acquisti di sentire da vicino il calore della tifoseria.
Inoltre, lo stesso Di Francesco ha parlato del futuro di Totti come dirigente della società romanista, dicendo che spera in una posizione ben definita per lui, che rappresenta la società in tutto e per tutto.
Ecco quanto detto:
“La rosa è incompleta, peccato non poter lavorare di più qui, sarebbe stato bello far sentire il calore della gente ai nuovi acquisti. Totti? Spero abbia un ruolo ben definito. Ma si parla di Totti e della Roma, io invece ritengo che Totti è la Roma. I nazionali? Mi aspetto una crescita costante, non mi sento di dare giudizi affrettati”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008