Ieri De Rossi è tornato nuovamente al gol, al termine della gara ai microfoni di Roma Tv ha toccato un tema delicato accaduto questa settimana, la questione dei manichini impiccati a Roma.

Ecco quanto evidenziato da Lalaziosiamonoi qui di seguito: “Cosa ho provato? Lì per lì non è stato bello vederlo. Non è una bella immagine, ma mai mezza volta da quando sono qui mi sono sentito minacciato. Vivo a Roma, ma non ho mai avuto paura, sono sempre stato bene, mi hanno sempre accolto tutti bene, romanisti e laziali. Avessi avuto la sensazione di pericolo, per me o per le mie bambine, avrei fatto le valigie e sarei andato via. Non è stata forse l’immagine più bella da associare al Colosseo. A Roma tutti viviamo tranquilli, facciamo tutti colazioni negli stessi bar, ci conosciamo, starà a loro la prossima volta organizzare qualcosa di più divertente”. 

CONDIVIDI
Pasquale Rosolino, 92 d'annata. Editore di Novantesimo.com. Troppo malato di calcio, se non sto scrivendo ne sto parlando e se non ne sto parlando? Sto sognando! Editor per Visit Naples.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008