Roma, Dacourt: “NZonzi come Emerson. De Rossi? Sempre incredibile”

De rossi

In passato centrocampista della Roma, Olivier Dacourt tornato a parlare della squadra giallorossa ai microfoni di Tele Radio Stereo: “Nzonzi? ha fatto un percorso lungo e non è andato bene all’inizio della sua carriera. Lui gioca con tranquillità, Capello con Emerson diceva che con lui la palla era in banca, così è anche Nzonzi. È un giocatore d’esperienza che è cresciuto nel corso degli anni e non è facile avere quella tranquillità in campo. Fa sembrare tutto facile ma non è scontato”.

Su Daniele De Rossi: “È incredibile. Lui non è mai cambiato, è sempre lo stesso piccolo Daniele che è arrivato con noi in prima squadra, che aveva voglia di imparare, era affascinato dalla Roma.”

“Ha sempre detto – continua Dacourt – che nella vita ci sono degli obiettivi e anche se è difficile il suo è quello di vincere con la Roma. Piuttosto che vincere di più preferisce vincere con i giallorossi. È sempre lo stesso Daniele che ama la sua squadra”.

CONDIVIDI