Inizia ad identificarsi il vero cambiamento di Francesco Totti: l’ex capitano della Roma, dopo aver lasciato il calcio giocato lo scorso 28 maggio, si è subito tuffato nel ruolo di dirigente rimanendo ancorato, naturalmente, ai colori che lo hanno accompagnato per 25 anni.

Ora il numero 10 è pronto a immedesimarsi in ulteriore ruolo, ovvero quello di allenatore. Il Corriere Della Sera, infatti, titola: “Allievo Totti, la scuola (calcio) comincia a 40 anni”.

Il campione del mondo si è iscritto al corso Uefa B, il quale permette di allenare le squadre giovanili e fino alla Lega D.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008