Gli esami strumentali a cui Il centrocampista della Roma Kevin Strootman  si è sottoposto in data odierna, hanno confermato i postumi post-contusivi nella porzione anatomica compresa tra muscolo quadricipite e muscoli adduttori della gamba sinistra con evidenza di una estesa quota di ematoma muscolo-fasciale.

Al momento non si sa ancora per quanto tempo Il giocatore olandese dovrà stare fermo, ma il numero 6 giallorosso Ha già cominciato le cure del caso e le sue condizioni verranno monitorate giorno per giorno.

CONDIVIDI