Bruno Peres, laterale brasiliano della Roma, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di RomaTV il giorno dopo la sfida vinta per 3-2 contro il Tottenham valevole per l’ICC: “È lo spirito giusto, voglio essere così ma ancora non ho fatto niente, devo lavorare ancor di più.

Dobbiamo pensare sempre che dobbiamo crescere e migliorare sempre, sto cercando di migliorare la condizione fisica e tattica. La squadra c’è e credo che stiamo seguendo la strada giusta, credo che sia stata una partita importante per noi, questo è lo spirito che dobbiamo avere fino in fondo.

La Juventus?
Il mister ha detto che non esistono amichevoli, quando entri in campo devi sempre vincere e questo deve essere lo spirito giusto e avere questa voglia, essere concentrati e cercare di migliorare, abbiamo dimostrato che non molliamo mai.

Defrel utile per i terzini? 
Sì perché aiuta difensivamente, è importante avere una punta che ti dà una mano, se fai sempre 2 contro 1 è difficile, lui ha giocato e credo ci sia con la testa. Dobbiamo ancora migliorare tanto

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008