La Roma è alla continua ricerca di un terzino destro, ricoperto negli anni dopo l’addio di Maicon da i vari Rudiger e Florenzi.

Quest’ultimo, infatti, potrebbe tornare a rivestire il ruolo da esterno alto sotto la guidi di Eusebio Di Francesco lasciando libero quel ruolo. Naturalmente, prima di definire tale cambio, bisogna anche analizzare il futuro dell’ex Crotone con il contratto in scadenza nel 2019.

Il ritorno di Karsdorp, dopo i vari infortuni, al momento potrebbe rilevarsi un rischio ma con Bruno Peres sul piede di partenza è l’unica opzione casalinga possibile. Ecco perché i nomi in orbita giallorossa sono diversi: è stato offerto Tete e continua a piacere Darmian, obiettivo anche della Juventus.

Per il vice Kolarov, invece, si valuta il profilo di Laxalt mentre, in scandeza nel 2019, c’è anche una vecchia conoscenza del mercato capitolino, ovvero Juanfran.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008