Sul palco del ritiro di Pinzolo ha parlato Alisson, il talento giallorosso ha esordito parlando di una sfida con Perotti ai rigori.

Gli ha parato un rigore ma… “Adesso ho imparato quello che fa lui, dopo che ha fatto soffrire molti portieri. Abbiamo fatto Brasile contro Argentina e oggi ha vinto lui. Sono qui per crescere è questo l’importante”.

Sulla tanta panchina di quest’anno: “L’anno scorso non è stato facile fare il secondo a Szczęsny, ma ho lavorato tanto insieme a Lobont e Savorani ed è un momento troppo importante per me e la mia famiglia ora”, riporta Vocegiallorossa.

CONDIVIDI
Pasquale Rosolino, 92 d'annata. Editore di Novantesimo.com. Troppo malato di calcio, se non sto scrivendo ne sto parlando e se non ne sto parlando? Sto sognando! Editor per Visit Naples.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008