Arrivano brutte notizie per la Roma ed in particolare per mister Eusebio Di Francesco, che ha ricevuto aggiornamenti riguardanti Kevin Strootman e Lorenzo Pellegrini, infortunati e costretti a saltare gli impegni con le rispettive nazionali.

Infatti, sul sito ufficiale dei giallorossi sono stati pubblicati due comunicati che parlano proprio delle condizioni fisiche dei due centrocampisti, facendo intendere che la situazione non è delle migliori. Per l’ex Sassuolo è stata confermata la presenza di un edema post/distrattivo al soleo destro, cosa che lo ha costretto a rinunciare agli impegni con l’Italia contro Macedonia ed Albania e che potrebbe fargli rischiare qualcosa di più grande. Il 21enne potrebbe infatti saltare anche il prossimo impegno di campionato, importantissimo, contro il Napoli ed anche quello di Champions League contro il Chelsea.

Situazione ancora in bilico, invece, per l’olandese, che rimarrà a Trigoria per permettere ai medici di fare le giuste valutazioni sull’entità dell’infortunio e per curarsi. Per lui è stata registrata una contusione localizzata tra quadricipiti ed adduttori della gamba sinistra, accompagnata da un ematoma.

Ecco, riportati di seguito, i due report medici della Roma:
“Nella giornata odierna Lorenzo Pellegrini è stato sottoposto a controlli clinico/strumentali che hanno confermato la presenza di una quota di edema post/distrattivo nel muscolo Soleo Destro. L’ atleta ha già cominciato le cure del caso con prognosi ad oggi di circa 7-10 giorni”.

“Nella giornata odierna Kevin Strootman è stato sottoposto a controllo clinico/strumentale che ha confermato i postumi post/contusivi nella porzione anatomica compresa tra muscolo Quadricipite e muscoli adduttori a sinistra con evidenza di una estesa quota di ematoma muscolo/fasciale. L’atleta ha già cominciato le cure del caso e le sue condizioni verranno monitorate giorno dopo giorno”, si legge sul report medico della società biancorossa”.  

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008