L’agente di Patrick Schick, Pavel Pavska, ha parlato ai microfoni di Isport Blesk del trasferimento alla Roma del suo assistito. Queste le sue parole:

“Se avessimo guardato soltanto il nome e l’aspetto economico, saremmo andati probabilmente al PSG che faceva sul serio, ma alla fine abbiamo capito che la strada che portava alla Roma era quella giusta. Con il club giallorosso abbiamo definito tutti i dettagli in un quarto d’ora”.

“Il Presidente Ferrero ha mantenuto la parola rispettando ogni scelta presa dal ragazzo, anche se alla Sampdoria erano state presentate alcune offerte superiori alla Roma”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008