Roma, addio De Rossi: società contestata tramite cori e striscioni

pallotta
James Pallotta

L’addio di Daniele De Rossi alla Roma annunciato ieri mattina ha scaturito molta rabbia tra i tifosi nei confronti della società, ritenuta colpevole a causa dell’inadeguato trattamento riservato al giocatore.

Come riporta Calciomercato.com, i tifosi giallorossi hanno esposto a Trigoria striscioni all’indirizzo della società, rappresentata da Pallotta, con messaggi piuttosto eloquenti.

“As Azienda oggi chiarimo ‘sta faccenda”, si legge in uno striscione. Altre manifestazioni di protesta sono state individuate nei cori contro Pallotta e Baldini.

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008