Roma, AD Fienga: “Entrate garantite dalle cessioni, Baldini è solo un consulente”

Franco Baldini

Guido Fienga, amministratore delegato della Roma, al termine del CdA del club giallorosso ha fatto un bilancio dell’attività del club nell’ultimo anno e delineato le strategie per il futuro, come riportato da VoceGiallorossa.it:

“Sul risultato economico del prossimo trimestre: come sapete, subentreranno le cessioni che garantiranno delle entrate. Non vorremmo avere condizionamento nelle scelte. Siamo concentrati sul mantenimento, anzi sullo sviluppo della competitività della squadra, nonostante la necessità di abbassare i costi. L’ha detto anche Pallotta: degli errori sono stati fatti, è aumentato il costo più di quanto sia aumentata la competitività. Cerchiamo ora di invertire la tendenza, aumentando la competitività e diminuendo i costi”.

Il dirigente ha poi parlato di Franco Baldini, aspramente criticato da Totti:

“È un consulente dell’azionista di maggioranza. Non ha alcun ruolo nella governance della società. Il management della società è chi elabora e mette in pratica le decisioni. Gli investitori, come Pallotta, si consultano con gli esperti prima di immettere capitale e Pallotta si fida di Baldini, come esperto in questo ambito. La determinazione delle strategia e l’esecuzione delle stesse spetta solamente al management e Baldini non ne fa parte. Da quando sono entrato io in società, tutte le scelte sono arrivate solo da parte del managment di questa società”.

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Studio le lingue straniere, adoro la letteratura francese ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008