Potrebbe rivelarsi un bel problema quello al quale andrà incontro il River Plate, club argentino che ha ben 7 calciatori, presenti nella propria rosa, risultati positivi a dei test antidoping effettuati un po’ di tempo fa.

I calciatori in questione sarebbero Sebastian Driussi, Camilo Mayada, Lucas Martinez Quarta, Lucas Alario, Marcos Maidana, Nacho Fernandez e Leonardo Ponzio.

Tutti gli atleti appena citati avrebbero assunto un diuretico considerato come sostanza dopante, cosa che potrebbe coinvolgere in seri problemi sia i giocatori che, come già detto, il River stesso.

Dei sette, i primi 3 sono già stati confermati, mentre gli altri 4 sono degli altri coinvolti per i quali, però, non è ancora arrivata la conferma.

Ricordiamo, inoltre, che tra i 3 calciatori la quale positività è stata confermata è presente anche Driussi, seguito attentamente dall’Inter, che si stava già organizzando, dal punto di vista del mercato, con la Sampdoria per portarlo in Italia e che potrebbe ora abbandonare definitivamente la pista. Vedremo come si svilupperà la situazione.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008