Cristian Altinier, attaccante della Reggiana, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in conferenza stampa, commentando il successo di misura rimediato domenica scorsa contro il Bassano per 1-0: “C’è più amarezza che gioia a causa di quanto successo ad Aiman. Speriamo che riesca a rientrare per la fase finale del campionato, anche se ci darà una mano in questi mesi da tifoso e già sabato vogliamo fargli un regalo.

Tornando alla gara contro il Bassano si può dire che stiamo crescendo e siamo felici del momento positivo, ma serve dare continuità ai risultati specialmente nelle prossime due gare contro Albinoleffe e Padova che ci diranno molto sul nostro futuro. In quest’ultimo mese la sintonia con il resto del gruppo è cresciuta e questo ha influito sulle mie prestazioni, la voglia di fare bene è sempre stata tanta, ma mi è capitato di sbagliare qualche occasione di troppo.

E quando non si riesce a segnare tutto diventa più difficile per un attaccante, sei condizionato quando giochi e scendi in campo a livello inconscio e non è facile uscirne. Qui però tutti mi hanno incoraggiato, partendo dai compagni fino alla dirigenza che mi ha ribadito a più riprese di avere fiducia in me”. A riportare è TuttoReggiana.com.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008