#RealMadridJuventus, Benatia: ” Orgoglioso della Juve, un rigore così non esiste”

Benatia

Mehdi Benatia ha parlato ai microfoni di Premium Sport, dopo la vittoria per 3-1 al Bernabeu, che è valsa però la qualificazione ai Blancos.

Sulla partita –Siamo tristi, però oggi abbiamo fatto la gara che volevamo. Il Real è una grande squadra ma oggi meritavamo noi”.

Sul rigore – “Mi dispiace per il rigore, ho cercato di intervenire senza toccarlo ed in effetti è lui che cerca di cadere, perchè era l’unica cosa che poteva fare. Io ho provato solo a giragli intorno e lui si è lasciato cadere, un rigore del genere è assurdo. Siamo vittime di questa situazione“.

Sulla squadra –Sono orgoglioso di fare parte di questa squadra. Dispiace per il capitano, ma in quel frangente si è incazzato. Non mi sento di dirgli nulla“.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Nato nel 96' nella città "Superba per uomini e per mura" il destino mi ha concesso di innamorarmi del calcio, e quindi del Genoa. Grande appassionato di sport in generale, studio Giurisprudenza all'università di Genova e provo a raccontare il calcio, una parola alla volta, un'emozione dopo l'altra.