Brutta tegola in casa Real Madrid. Il tecnico dei “Blancos” Zinedine Zidane, nel match di ieri contro l’Apoel, ha dovuto sostituire forzatamente Mateo Kovacic per un problema muscolare.

Infortunio che è risultato essere piuttosto serio. L’ex centrocampista dell’Inter, infatti, ha rimediato una lesione dell’adduttore della coscia destra, che lo ha costretto a lasciare il campo dopo soli 25′.

Ciò che più impensierisce Zidane, però, sono i tempi di recupero: per il croato si parla di uno stop di due mesi.

APRI un CONTO con bet365 e RICEVI IL SUPERBONUS che RADDOPPIA le giocate.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it