Dopo le recenti voci di un avvicendamento da parte di Pochettino per sostituire Zidane, che ha salutato Florentino Perez dopo la terza Champions League conquistata sulla panchina blancos, continuano ad aggiungersi nomi alla lista dei candidati alla guida del Real Madrid.

L’ultimo in ordine cronologico è Andrè Villas-Boas, orfano del SIPG Shangai e attualmente senza panchina.

Il portoghese vanta nel proprio palmares un’Europa League conquistata col Porto nella stagione 2010/11, anno in cui il club di Oporto collezionò altri 3 trofei.

CONDIVIDI
Guardo e studio il calcio da 20 anni con gli occhi di un bambino che vede Ronaldinho in azione per la prima volta.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008