Stando alle indiscrezioni riportate in data odierna tra le pagine del quotidiano spagnolo Mundo Deportivo, Joachim  Löw, al momento ct della Germania, a partire dalla prossima stagione potrebbe sedere sulla panchina del Real Madrid, al posto di Zinedine Zidane.

Il francese infatti, con la sua squadra già fuori dalla Coppa del Re e la cui corsa per la vittoria della Liga sembra ormai essersi compromessa, molto probabilmente non siederà sulla panchina delle merengues anche la prossima stagione.

Florentino Perez inoltre, presidente del club iberico, gradisce molto l’identikit del teutonico a discapito anche di altri allenatori di prim’ordine come Allegri, Pochettino, Klopp e Sarri, i quali sono stati più volte accostati nel corso del tempo alla compagine madridista.

CONDIVIDI