I risultati maturati in casa Real non sono confortanti, i Blancos non stanno vivendo certamente la loro migliore stagione, complici gli addii pesanti di Cristiano Ronaldo e del tecnico Zidane.

Il periodo non positivo è confermato anche dalle ultime sconfitte arrivate a seguito del doppio confronto nel Classico contro il Barcellona prima in Copa del Rey e poi in Campionato. Rimane comunque la Champions, competizione notoriamente cara alle Marengues che domani affronteranno l’Ajax nella partita di ritorno valida per gli ottavi di finale della Coppa. A questo proposito ha parlato Luka Modric, stella della squadra e simbolo del Real Madrid, ecco le sue dichiarazioni raccolte da TuttoMercatoWeb.com: “Per noi la Champions è molto importante. Questa gara è chiave per la stagione, vogliamo passare ai quarti, non sarà facile. Mourinho? Noi non facciamo caso ai rumours, concentrati in noi stessi. Tutti quanti ci danno per morti, nel 2015 non vincemmo nulla e sembrava la fine di un ciclo. Cristiano? Mancherebbe a qualsiasi squadra, comprare un ricambio è quasi impossibile.”

Il centrocampista croato non perde di vista quello che in casa Real rimane l’obiettivo principale e riconosce il valore dell’ex compagno CR7, un campione difficile da sostituire.

CONDIVIDI