In Spagna Dani Ceballos è stato uno dei protagonisti dell’estivo. Prima il premio di miglior giocatore dell’Europeo Under 21 e poi il passaggio al Real Madrid, che ha sborsato poco meno di 20 milioni per strapparlo al Betis Siviglia.

Vi abbiamo già raccontato perchè il talento ’96 potrebbe rivelarsi un crack, ma in questa prima parte di stagione, complice il poco spazio ricevuto, l’investimento era stato giudicato da alcuni un azzardo.

Nel pomeriggio di ieri, però, con la vittoria per 2-1 sul campo dell’Alaves, il giovane centrocampista ha spazzato via ogni dubbio: doppietta e riconoscimento di man of the match alla sua prima da titolare con la camiseta blanca. Doppia buona notizia, dunque, per mister Zinedine Zidane: il ritorno alla vittoria in campionato e la scoperta di una nuova arma potenzialmente devastante all’interno del già forte reparto di centrocampo dei blancos. Lo riporta Alfredopedulla.com.


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008