Real Madrid, guai con il fisco per Ronaldo: patteggio con multa da 30 milioni di euro

Non accenna a concludersi la faccenda riguardante i problemi con il fisco per la stella del Real MadridCristiano Ronaldo.

In questi ultimi giorni, infatti, si è parlato a lungo delle possibili ripercussioni per il fuoriclasse portoghese, al quale sono stati accusati ben quattro reati fiscali, in particolare al presunto utilizzo di società offshore per la gestione dei suoi diritti d’immagine.

Secondo quanto riportato da El Condifencial, il lusitano rischierebbe 10 anni di carcere, e pertanto starebbe patteggiando con la ‘Agencia Tributaria’ spagnola un multa di 30 milioni di euro con l’aggiunta di 2 anni di reclusione (che il giocatore non sconterebbe vista l’assenza di precedenti penali). La volontà di entrambi le parti è quella di trovare l’accordo prima del Mondiale in Russia, e preferibilmente prima della finale di Champions League.

CONDIVIDI