Se sei un titolare, non devi andare altrove“, queste le parole dell’attaccante francese, in forze al Real Madrid, che ai microfoni di AS, lancia un messaggio alla dirigenza dei Galcticos.

Nell’attuale formazione dei Bancos, però, Benzema sembrerebbe fermamente titolare, in quanto il ‘sacrificabile’ potrebbe essere Gareth Bale, per fare spazio ad Asensio, che in questi anni sta avendo un esplosione incredibile.

Nel resto dell’Intervista l’attaccante ha parlato di Mbappè e di Neymar: “Mbappè è ancora giovane,  bisogna dargli tempo, perché nel calcio è difficile. Neymar? Ho trovato strano il suo addio al Barcellona. Senza dubbio avrà avuto le sue ragioni“.

CONDIVIDI
Nato nel 96' nella città "Superba per uomini e per mura" il destino mi ha concesso di innamorarmi del calcio, e quindi del Genoa. Grande appassionato di sport in generale, studio Giurisprudenza all'università di Genova e provo a raccontare il calcio, una parola alla volta, un'emozione dopo l'altra.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008