Dopo un’estate molto movimentata, con il clamoroso addio di Cristiano Ronaldo e la querelle Modric, la stagione del Real Madrid non è cominciata sotto i migliori auspici: quarti in Liga a -1 da Atletico Madrid e Barcellona, i blancos sono incappati già in due sconfitte con Alaves e Siviglia, oltre al ko europeo con il CSKA Mosca.

Secondo Cadena Ser, a pagare per i risultati non all’altezza dovrebbe essere Julen Lopetegui, che Florentino Perez voleva esonerare già domenica sera dopo lo stop con El Glorioso.

Gli uomini vicino al presidente gli hanno però consigliato di aspettare almeno il Clasico del 28 ottobre per decidere le sorti dell’ex CT. Panchina salva dunque per Lopetegui, almeno per ora.

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Diplomato al Liceo Linguistico, attualmente studio Economia e Management ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.