Cagliari-Milan, ultima al Sant’Elia che chiude i cancelli dopo 47 anni. Forse, anche l’ultima di Rastelli sulla panchina rossoblù. Chissà! Intanto, poco fa si è conclusa la conferenza stampa della vigilia.

Ecco le dichiarazioni del tecnico del Cagliari:

Ho dubbi su Rafael e Salamon. Se Rafael non ce la fa gioca Crosta e se non ce la fa Salamon mi devo inventare un centrale. Borriello gioca.

Domani deve essere una festa e c’è da festeggiare una squadra che ha fatto tanto. A fine gara tutta la squadra e tutto lo staff tecnico farà il giro del campo e spero sarà apprezzato quanto fatto finora.

Di Sassuolo non sono rimasti residui perche sappiamo di aver fatto bene quest’anno. Ribadiscono che domani spero sia una festa perché questa squadra merita un grande applauso.

A fine gara domani sara triste da una parte, perché sara l’ultima al Sant’Elia ma, dall’altra parte si apre un altra era. Nei prossimi giorni poi mi vedrò con presidente e nuovo DS per parlare del futuro.

Da debuttante quello di quest’anno è stata un’esperienza. Ho dato tutto e tutto me stesso, ho lavorato quasi 24 ore su 24 e oggi ho un po’ più di esperienza. È stato un campionato gratificante e mi auguro di andare avanti con questo progetto e migliorarlo.

Messaggi per i tifosi nel caso sia la mia ultima gara? È un discorso prematuro, vedremo in futuro.

Ho fatto degli errori in questo anno, naturalmente, sia a livello tattico, che tecnico che nella gestione del gruppo. Ma ho imparato dai miei errori e mi sento migliore. Continuando ad allenare potrò solo migliorare.

Ringrazio Capozucca per le belle parole nei miei confronti e sono davvero felice di aver lavorato con un DS che ha lavorato con grandi allenatori e da cui ho imparato tanto. Soprattutto negli ultimi sei mesi abbiamo avuto una grande unita di intenti ed ero convinto che avremmo continuato insieme. Ma lui ha scelto di fare altro e anche io dovrò fare le mie valutazioni

Ho conquistato la A, l’ho difesa, anche passando attraverso momenti difficili. Vorrei continuare il progetto per migliorare quanto già fatto finora. Se me ne sarà data la possibilità ne sarò contento.

Domenica non mi aspettavo quella brutta prestazione e a fine gara ho detto cose dettate dalla delusione, anche perche avevano giocato dieci dei giocatori che hanno asfaltato per un’ora l’Empoli.

Giovedì non giocherò, me ne vado in vacanza

Lunedì o martedì ci vedremo con il presidente. Le sensazioni sono positive ma aspettiamo e vediamo se le nostre idee coincideranno. Il fatto che Capozucca sia andato via non influirà. Io voglio continuare il progetto ma da domani sera vedremo”.

Sono 19 i giocatori convocati per la partita di domani contro il Milan.

Questa la lista completa:

Portieri: 26 Crosta, 44 Daga, 1 Rafael

Difensori: 36 Mastino, 12 Miangue, 29 Murru, 19 Pisacane, 35 Salamon

Centrocampisti: 33 Biancu, 30 Deiola, 8 Di Gennaro, 16 Faragò, 21 Ionita, 10 Joao Pedro, 20  Padoin, 77 Tachtsidis

Attaccanti: 22 Borriello, 17 Farias, 32 Han

 

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008