Conferenza della vigilia per il tecnico del Cagliari Rastelli. I rossoblù volano a Ferrara, domani c’è la Spal.

Ecco le dichiarazioni del tecnico islano

“Stanno tutti bene, è convocato anche Andreolli anche se c’è una piccola riserva. Mancano i soliti. Questa gara vale doppio esattamente come quella della scorsa settimana. Domani voglio vedere il salto di qualità mentale della squadra per fare i punti fuori casa, perche poi ne avremo due in casa e sara importante fare bene.

Le scelte di domani non saranno in funzione di mercoledi. Da oggi in poi dovremo portarci il calore della Sardegna arena anche fuori casa, dobbiamo giocare sempre per vincere e per portare a casa punti pesanti. Massimo rispetto per la SPAL ma è una gara alla nostra portata.

Ho visto le loro gare, anche della scorsa stagione e ha fatto il doppio salto, ha grande entusiasmo, è fisica e organizzata. Ha messo innesti importanti e ha dato filo da torcere a grandi squadre. Borriello e Salamon non li ho sentiti e quando li incontro difficilmente ci parlo.

Borriello? È già stato detto tutto. È da temere tutto l’impianto di gioco della SPAL, in particolar modo Lazzari, tenuto d’occhio da tutti gli addetti ai lavori. Ma anche Viviani e Schiattarella sono molto bravi.

Van der Wiel? Navighiamo a vista. Dal punto di vista clinico sembra quasi a posto ma dobbiamo anche recuperarlo sotto il profilo calcistico perche non gioca da marzo.

Semplici? Si è conquistato sul campo la A e se l’è meritata. Domani saremo avversari e spero di essere più bravo di lui.

Domani voglio vedere il salto di qualità perche poi avremo due partite ostiche che però sono alla nostra portata. Voglio fare più punti possibile e fare bottino pieno come l’anno scorso. Miangue? Non mancherà il suo momento, lo stiamo preparando nella maniera giusta. Quando entrerà non dovrà più uscire.

Melchiorri? Sta bene, è sereno e sta lavorando con grande impegno. Clinicamente è guarito e ha un piccolo fastidio, normale, dovuto all’infortunio. Nel giro di un paio di settimana tornerà tra i convocati. Sau? Sta bene.

Pavoletti? Ha speso tantissimo e ha dato l’anima, ci ha messo un po’ a recuperare ma è normale non avendo giocato per cosi tanto tempo.

Domani mi aspetto una gara in cui bisognerà essere bravi a fare tutto quello che abbiamo provato in settimana, provare a trovare i loro punti deboli e sfruttarli al massimo. La squadra dev’essere equilibrata a a prescindere dall’avversario. Dobbiamo avere i giusti uomini per segnare in ogni occasione e giusti uomini per impedire le loro ripartenze. Se l’avversario ti da il pallino del gioco, devi sfruttarlo.

Domani si gioca spal-cagliari, non facciamoci distrarre da altre cose”.

Sono 22 i giocatori convocati per la partita di domani pomeriggio a Ferrara contro la Spal.

Questa la lista completa:

3  Andreolli

4  Dessena

7  Cossu

8  Cigarini

9  Giannetti

10  João Pedro

12  Miangue

13  Romagna

16  Faragò

17  Farias

18  Barella

19  Pisacane

20  Padoin

21  Ionita

23  Ceppitelli

24  Capuano

25  Sau

26  Crosta

27  Deiola

28  Cragno

29  Daga

30  Pavoletti

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008