L’attuale tecnico del Nantes in Ligue 1, Claudio Ranieri, ha parlato ai microfoni di Radio Anch’io Sport dei temi più caldi emersi dopo queste prime tre giornate di campionato. Queste le sue parole principali, riportate da Tuttosport.com:

Sul Var: “Sono per il rispetto delle regole. Se vogliamo troveremo tanto da ridire su ogni caso, a noi non sta bene mai nulla. Per me è la Var è super positiva, con la tecnologia che c’è oggi è una cosa naturale da usare”.

Sul campionato e la lotta scudetto: “Il Napoli è davvero da scudetto, è una formazione quadrata, sa quello che vuole, comincia e finisce allo stesso ritmo, con la stesa mentalità, la stessa attenzione. La vedo lottare, se vincerà lo scudetto è un altro discorso, ma se la possono giocare tranquillamente. Il campionato si sta equilibrando. la Juventus sicuramente vorrà vincere ancora perchè quella è una macchina perfetta, ma le altre si stanno avvicinando“.

Sul Milan e Montella: “Noi vorremmo tutto e subito. Lui sta facendo un buon lavoro. Ha avuto un parco giocatori notevole, da 10, l’ha detto lui stesso. Ma bisogna dargli il tempo di plasmare la squadra come mentalità, come gioco, come personalità e modo di stare in campo. Ieri -ha aggiunto Ranieri- il Milan ha cominciato bene, poi dopo il primo gol della Lazio si è sfaldato. Ma sono certo che Montella saprà rimediare“.