Dopo aver “acquistato” nei giorni scorsi il centrocampista del PSG Marco Verratti, Mino Raiola proverà a trattare anche con Lorenzo Insigne, in rottura con la Doa Management, azienda che cura gli interessi del numero 24 azzurro.

Insigne ha un contratto con la Doa Management fino al 2019 e una rottura anticipata porterà al pagamento di una penale, che però non sembra spaventare Raiola, disposto a far di tutto per accaparrarsi il talento ex Pescara.

Affare che non renderebbe al settimo cielo il presidente De Laurentiis, che non ha mai avuto buoni rapporti con il famoso procuratore. Per convincere Lorenzo, Raiola potrebbe scommettere anche sul fratello Roberto, tornato al Napoli dopo il prestito in B con il Latina.

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008