Raiola-Milan: c’è spazio per Ibra?

Mino Raiola, agente di grande blasone, fa ancora parlare di sé. 

L’italo-olandese tende la mano al Milan e apre una piccola porticina per il clamoroso ritorno di Zlatan Ibrahimovic alla corte di Gattuso. 
I rapporti tra la società meneghina e l’agente dei campioni si erano allentati dopo la telenovela Donnarumma– conclusasi con una stretta di mano grazie alla mediazione della famiglia dell’estremo difensore- e dopo la cessione del team rossonero da parte di Fininvest alla proprietà fantasma cinese.

Mino ora è tornato alla carica ed ha dichiarato che è pronto a trattare di nuovo col Milan adesso che al comando ci sono persone serie e qualificate; il nome più caldo è proprio quello del gigante svedese che ha già vestito la casacca del Diavolo e la reindosserebbe molto volentieri.

Giorni caldi in casa Milan, dove qualcosa sta iniziando a muoversi.

CONDIVIDI
Vincenzo, classe 1998, amante del bel calcio e della Juve. Il mio preferito: Roberto Baggio, IL GIOCATORE.