PSG, Verratti sulla Nazionale: “Ad ottobre sarò al 100%”

Marco Verratti

Il giocatore del PSG, Marco Verratti, ha parlato ai microfoni de Il Corriere dello Sport dopo un’inizio stagione travagliato a causa di un infortunio. Queste le sue parole: “Spero di essermi lasciato dietro tutti i problemi, sono stati bravi ad aspettare che fossi al 100% per giocare e sono contento della prestazione e della vittoria, che ci servirà in vista di Liverpool.”

Proprio a Liverpool il PSG debutterà in questa nuova edizione della Champions League:Arriviamo da 6 vittorie e ci presentiamo con fiducia. Il Liverpool è una squadra che gioca con molta intensità, in un grande stadio, sarà difficile ma possiamo fare una grande partita

Nel giorone, Verratti, troverà anche il Napoli: E’ simile al Liverpool perché in casa gioca con grande intensità e con Ancelotti ha maggiore esperienza e quella tranquillità che solo il mister sa dare. Sono due avversari difficili, giocheremo partite importanti in grandi stadi, anche giocare in casa della Stella Rossa non sarà facile. E’ la prima volta che ci troviamo in un girone con tre squadre forti, se passeremo come spero, ne usciremo con tanta fiducia in più“.

Pensiero finale sulla Nazionale: Ho parlato con Mancini e avevamo deciso così visto che erano 4 partite che non giocavo. Voleva che fossi al 100% e non lo ero ma a ottobre sarò lì. E’ un momento difficile, bisogna lavorare e cercare di vincere qualche partita per prendere fiducia e lavorare più tranquilli.”

CONDIVIDI
Campano di nascita e siciliano d'adozione, classe 93' e passato da terzino destro. Ho successivamente capito che rendo meglio da giornalista che come calciatore.