Continuano a tener banco, in casa del Paris Saint-Germain, le voci sul futuro di Marco Verratti. A tal proposito, il centrocampista azzurro si è espresso così dopo la vittoria in finale di Coppa di Francia contro l’Angers: “Giocando nel PSG l’obiettivo è quello di vincere sempre, ma sappiamo che non è possibile. La Coppa di Francia era un obiettivo come lo era pure il campionato. Sono stati mesi difficili perchè ci sono stati tanti cambiamenti. Penso che ricorderemo per tanto tempo la partita contro il Barcellona, ma devo anche dire che prima di quel match a gennaio la squadra era cresciuta molto e questo fa ben sperare per il prossimo anno“.

E’ il club che decide, ma credo che resterò qui. Come ogni finale di stagione ci vedremo per parlare. Ho ancora 4 anni di contratto ed ho sempre detto che vincere qui al PSG è diverso dal farlo in altre squadre, mi piacerebbe molto poter continuare a vincere con questa maglia. Ripeto, dal punto di vista mentale è stata una stagione complicata“.

Dal punto di vista personale il bilancio è comunque positivo: “Dal punto di vista personale la mia stagione ha rispecchiato quella della squadra. Da gennaio ad oggi credo di essere migliorato, anche grazie al lavoro svolto da Unai Emery“. Riporta Calciomercatoweb.eu.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008